T1718IT PMS C

Con attenzione alle criticità di un cambiamento che – in mezzo a fascicoli e faldoni – è tutt’altro che facile, il nostro socio avv. De Fabritiis ha esposto le modalità di attuazione del processo civile telematico. Non sono mancate riflessioni degli amici avvocati presenti che hanno completato il quadro non solo con gli auspici ma col racconto delle proprie esperienze. Scambio proficuo per tutti.

Iniziata poco dopo le 19, la riunione ha visto i discorsi dei PDG Giorgetti, Girolami e Rispoli, che hanno sottolineato l’iniziativa di un interclub dedicato ai 100 anni della Fondazione Rotary accompagnato, a pochi mesi dal 50° dell’alluvione di Firenze, nel suo stesso quartiere, a pochi passi dalla sua casa, dall’assegnazione di un PHF in memoria del sindaco Bargellini, presenti l’assessore Funaro e la figlia del sindaco di Firenze del 1966.

Ritornando al tema principale Giorgetti haparlato della capacità della Fondazione di usare bene i fondi affidatigli, argomento ampliato da Girolami che ha mostrato un video sulle campagne di vaccinazione anti polio in Pakistan, uno dei Paesi dove si verificano ancora casi della malattia insieme con Afganistan e Nigeria. Nell’ultimo anno, tuttavia, i casi, a livello mondiale si sono ridotti da 74 a 34. Il relatore ha anche accennato il livello di rischio delle vaccinazioni in Italia e in Toscana, in particolare. Poiché i vaccinati in Italia sono il 93% occorre attivarsi per raggiungere almeno il 95% per superare la soglia di rischio. Rispoli ha concentrato il suo intervento sul riconoscimento ricevuto dalla Fondazione da parte del Charity Navigator che le ha attribuito quattro stelle di merito, il massimo possibile.

L’amico Frizzi ha infine descritto l’azione dei volontari rotariani, attraverso l’esperienza sua, dentista e della moglie, pediatra, intervenuti con la Fondazione Cristian Larini di Lido di Camaiore in Ruanda in una comunità di malati di AIDS. Comprato impianto fotovoltaico, spedito e installato, i due medici hanno potuto eseguire numerosi interventi con mezzi adeguati, giacché fino ad allora si toglievano denti con i cacciaviti. In conclusione il governatore ha espresso alcuni pensieri sulla Fondazione e il plauso all’iniziativa

Docente di Scienza della politica all’Università di Siena, il prof. Cotta è intervenuto mentre i mezzi di informazione stavano cominciando ad esporre le motivazioni della sentenza della Corte costituzionale sulla legge elettorale, segno di assoluta attualità del tema. Il prof. Cotta non ha proposto soluzioni preconfezionate giacché tutti i sistemi elettorali contengono “manipolazioni” interpretative della volontà popolare per trasformare i voti in seggi parlamentari e dunque in capacità di esprimere una maggioranza ed un governo per la nazione.

Con entusiasmo la nostra Sandra Manetti ha ripercorso i successi di sette anni di Teatrotary, la rassegna di teatro amatoriale organizzata dal Rotary Club Firenze Est a favore del programma End Polio Now della Rotary Foundation. Il Rotary Club Firenz e Est, nel suo piccolo, ha contribuito negli anni scorsi, tramite questa rassegna teatrale, per oltre 23.000 euro e si pone come fine di questa ottava edizione il raggiungimento e il superamento della soglia dei 25.000 euro. La rassegna ogni anno mette in concorso fra loro compagnie amatoriali sempre nuove, che portano in scena esclusivamente commedie in vernacolo o brillanti; è il pubblico in sala che con il proprio voto decide il vincitore.

Dalle ore 17 il Governatore Vignani ha incontrato –il direttivo e i membri delle commissioni, insieme con Rotaract e Interact. Il dibattito si è concentrato sull’effettivo, sugli sviluppi dei club e sulle molte criticità dell’aumento del numero dei club cui non ha corrisposto, fenomeno visibile a livello mondiale, un incremento dei soci e, in taluni casi, della qualità. Sono temi che Vignani ha ripreso in parte nella conviviale durante la quale il Club ha accolto una nuova socia, la prof.ssa Gabriella Nesi e assegnato il PHF a Gianluigi Giuliattini.
Gabriella Nesi è professore associato della nostra università, presso il Dipartimento di Chirurgia e Medicina Traslazionale - Anatomia patologica. E’ la decima socia attualmente nel Firenze Est riportando la presenza femminile a un più confortante 12,5%, segno tuttavia che c’è ancora tanto da fare per riprodurre anche nel Rotary la ripartizione naturale della popolazione. L’intervento del Governatore ha concluso la riunione con un’ampia panoramica sul suo ruolo che, solo durante le visite ai club, comporta, a fine anno, aver visto 3.800 persone, dieci volte di più quante partecipino alla più frequentata riunione distrettuale.

Ottava Rassegna Teatrale a favore della Fondazione Rotary presso la Sala Esse di Via del Ghirlandaio 38.

6 febbraio 2017 ore 21,00 - la Compagnia teatrale “I Malandra” presenta

“Ho sposato sette donne” Di Dory Cei 

13 febbraio 2017 ore 21,00 -  L'Associazione Culturale “Masaccio” presenta

“Otto pericolose simpatiche donnette” di Salvino Lorefice

20 febbraio 2017 ore 21,00 – La compagnia teatrale “I Curandai ”presentano

“S. Frediano ” di e con Osanda Miani

27 febbraio 2017 ore 21,00 *** Serata finale con premiazione *** 

I vincitori del 2016 “La Saletta”presentano “La sòla” di Marco Gelli 

atto unico liberamente tratto da Gianni Schicchi

 

scarica la locandina Teatrotary2017

 

Per informazioni 348 7880488 - 055 295373

mailto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.facebook.com\teatrotary

@teatrotary

TeatRotary 2017