T1819IT RGB

 La prima del lavoro di Garinei e Giovannini fu eseguita al Teatro Alfieri di Torino il 12 settembre 1961, in concomitanza con i festeggiamenti che, in quell'anno, si svolsero a Torino per il centenario dell'unità d'Italia (Italia 61).

La “Storia moderna della droga” è un libro di Fabio Bernabei, alla cui recente presentazione fiorentina ha partecipato attivamente il presidente del nostro interact, stasera impegnato nel riprendere il tema delle tossico-dipendenze. Si tratta probabilmente del più giovane relatore che il Club abbia avuto nella sua storia e per questo, al di là del tema controverso, la riunione si è proposta come particolarmente interessante con numerosi interventi dei presenti.

Trofeo Area Medicea – AIRG - Mediolanum – Golf Club Ugolino. Il torneo – parte delle attività della fellowship rotariana dei golfisti – ha potuto contare sull’appoggio della Banca Mediolanum che ha puntato su uno sport in forte crescita in Italia per far conoscere alcune attività, tra le quali la tematica del passaggio generazionale, oggetto di una breve relazione degli inviati della banca Monica Lanzi ed Enrico Re svoltasi al termine di una giornata di gare che ha visto la partecipazione di ca. 120 golfisti, tra rotariani e soci del Gol dell’Ugolino.

Il tema scelto dal prof. Chiarelli si inserisce nell’attività dell’ Istituto Internazionale Per Gli Studi Dell’Uomo (IIHS) del quale è presidente e del cui consiglio fa parte il nostro socio Leonardo Belloni.

La commedia “Fra Massone” ha rappresentato un’altra occasione organizzata dal nostro club con Interact e Rotaract per raccogliere fondi a favore della R.F. (fondo permanente).

locandina rotary pergola a4rid

La commedia “Fra Massone” è un’altra occasione organizzata dal nostro club con Interact e Rotaract per raccogliere fondi a favore della R.F. (fondo permanente). Animata dall’autore, Bruno Maresca, che si ricorderà protagonista lo scorso anno della stagione di Teatrotary, andrà in scena l’11 aprile alla Pergola, per l’occasione tutta a disposizione di rotariani ed amici.

Per Biglietti e informazioni in segreteria 055/295373