T1819IT RGB

In viaggio di lavoro in Russia, il presidente Taddei Elmi ha affidato la presidenza della serata al vice Rodolfo Cigliana  che ha ricordato la situazione delle forze armate italiane alla vigilia dell’armistizio e il loro subitaneo sfaldamento nell’abbandono seguito alla fuga del governo e del re da Roma.

Ranieri Pontello  fu presidente della Fiorentina dal 1980 al 1986. Un piccolo particolare, svelato da lui stesso: è interista. Curiosità che ha reso estremamente attuale il suo intervento al club visto che in questa stessa giornata l’attuale proprietario della Fiorentina si è rivolto al presidente dell’Inter su alcune spinose questioni.

La ripresa dell’attività del Club ha coinciso con una simpatica riunione meridiana alla quale hanno partecipato due ospiti americane. La signora Sharon Cahlan (R.C. Pahrump – Nevada) ha scambiato con il nostro presidente il guidoncino del club e rivolto ai presenti un piccolo discorso sulle attività del suo club

Luciano Bozzo è professore Associato presso la Facoltà di Scienze Politiche «Cesare Alfieri» dell’Università di Firenze, dove tiene i corsi di Studi strategici e Tecniche negoziali e di mediazione; insegna inoltre Relazioni internazionali al Corso di laurea in Scienze della Comunicazione dell’Università di Bologna. E’ direttore del Centro universitario di Studi Strategici e Internazionali (CSSI) dell’Università di Firenze.

Il caso Battisti, visto in prospettiva giuridica, rappresenta tutte le difficoltà che sorgono quando sistemi penali diversi si trovano in contrasto e su di essi si innesta la politica.

Sabato 9 luglio settanta borsisti della John Hopkins University SAIS di Bologna (tra i quali il vincitore della nostra Borsa di Studio, Dott. Giuseppe Maglione) erano a Firenze per una sessione di “Training in Negotiation “sul campo al Mercato di San Lorenzo.