T1819IT RGB

La dott.ssa Paola Miglietta ha spiegato con tutta la semplicità che l’argomento poteva consentire, il legame tra lo stato di salute della bocca e patologie anche lontane da quell’area del corpo umano. E’ su questo che indaga la odontoiatria neuro-mio-fasciale, un insieme di metodologie che puntano alla riabilitazione della bocca sia nelle funzioni più evidenti per deglutire, masticare, parlare che in tutte le interazioni che una fitta rete nervosa la pone in relazione con tutto il corpo includendo importanti funzioni del cervello.

Ne è emerso un approccio generalizzante ma non generico di una specialità medica che abbiamo potuto vedere nella sua integrazione con altre. Anche dalle domande dei soci, insieme con la comprensibile voglia di qualche indicazione pratica, è emersa la opportunità di approfondire un’area alla quale tutti teniamo in modo speciale collegandola all’attività di una persona concreta e
preparata.