T1920IT PMS C

Il nostro consigliere per l’azione giovani Fabrizio Fantini, organizzatore della serata, ha presentato i temi in discussione e i quattro giovani invitati a partecipare a nome di Rotaract e Interact. Per l’Interact ha preso la parola Francesco Zingoni (vice-presidente del club) che ha descritto l’attività del nostro Interact, oggi composto da 17 soci e alcuni amici che frequentano le riunioni.

Il brindisi di buone vacanze si è svolto in un’atmosfera di tranquillo relax: un bene prezioso di questi tempi. La speranza di tutti è ritrovarsi a settembre con orizzonti più sereni per il nostro Paese, al quale, come tradizione si è diretto un comune pensiero in presenza della bandiera. Nel breve discorso ai presenti il presidente ha illustrato alcuni degli impegni del club dei prossimi mesi. Buone vacanze a tutti.

Guidata dal past-president Giuliano Sistini, la Commissione Fondazione Rotary ha esposto alcuni progetti per favorire la raccolta fondi. Accanto all’ormai tradizionale Teatrotary è in corso di valutazione una serata gospel  in prossimità delle feste e uno studio di fattibilità per la costituzione di una ONLUS che possa convogliare meglio le donazioni.

Sono circa un milione e mezzo i disabili intellettivi in Italia ma un ottavo della popolazione (che vuol dire sfiorare i 4,5 milioni) manifesta difficoltà quotidiane che possono avvicinarsi a quanti nascono in condizioni peggiori. All’ampiezza del problema purtroppo non corrisponde un impegno rilevante da parte della mano pubblica che, anzi, per vari motivi, si trova spesso a lasciare alle famiglie le problematiche più dure della quotidianità.

Tra le caratteristiche storiche dell’editoria fiorentina le riviste specializzate costituiscono un campo particolarmente significativo. “JP4” (mensile di aeronautica fondato nel 1968) ne è uno dei migliori esempi specialmente per l’attenzione all’attualità, riassunta ogni mese con ampiezza e precisione.

Con la guida del direttore Jengo e del segretario Frullini il palazzo costruito dall’arch. Gamberini ha svelato i suoi tesori artistici e le funzionalità produttive di radio e televisione.