T2021EN PMS C

La serata per "Il Cuore di Firenze" alla quale hanno partecipato anche i nostri soci è iniziata con l'inno nazionale suonato dalla Banda della Scuola Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri di Firenze in modo esemplare. Un momento veramente toccante.

Alla serata di beneficenza, con l’obiettivo di raccogliere fondi destinati alla Fondazione Santa Maria Nuova Onlus, uno dei primi grandi eventi in una piazza di Firenze seguendo le limitazioni dell’emergenza sanitaria, hanno preso parte 732 persone. Obiettivo la raccolta fondi avviata in questi mesi per attrezzature e dispositivi per supportare le strutture ospedaliere nella cura dei pazienti e nella gestione dei reparti.

Nel corso della serata sono stati assegnati riconoscimenti a Paolo Morello, direttore generale della AUSL Toscana Centro, e a Rocco Damone, direttore generale di Careggi, rappresentati da due cuori di bronzo creati per l’occasione da Paolo Penco.

I palazzi storici hanno fatto da schermo a giochi di luce e – in seguito – a fotografie di Massimo Sestini, con immagini dei momenti più duri dell’emergenza Covid-19 nei reparti di Santa Maria Nuova. Le foto sono state raccolte nella mostra “Indispensabili infermieri” allestita nel Chiostro della Magnolia dell’ospedale e visitabile, nel rispetto delle norme vigenti, solo da sanitari, pazienti e utenti