T1920IT PMS C

Giovanni Petrocchi, Istruttore del Club è partito dalla stanchezza di questi mesi di isolamento che però ci hanno fatto scoprire nuovi metodi per connetterci come ha detto il presidente internazionale in un breve messaggio che abbiamo ascoltato insieme . Maloney ha lamentato la cancellazione della Convention di Honolulu, alla quale dovevano prendere parte oltre 20.000 rotariani e familiari di tutto il mondo. Ma il presidente internazionale, con un invito tipicamente americano (Join Me) ha spronato i rotariani a darsi da fare trovando nuove strade per noi e per gli altri.
Ricordando l’attività internazionale e il recentissimo incontro coi club della Quadrangolare tramite zoom Giovanni Petrocchi ha completato il quadro di un Rotary capace di adattarsi alla situazione anche per l’opportunità che internet offre di collegarsi con amici lontani come Francesco Di Marco che è intervenuto da New York portandoci la prospettiva della situazione nella grande città americana. Come ha detto Gianni Cortigiani, intervenendo nel dibattito, stiamo sfatando il mito del Rotary a cena per mostrare argomenti e servizio effettivo. Giovanni ha poi concluso con la lettura di una lettera di Paul Harris, fondatore del R.I. che ha permesso di ampliare una animata conversazione alla quale poi hanno preso parte Cobisi, Fossi, Cardinale, Taddei, Fantini.