T1920IT PMS C

Partendo dal binomio professionalità – dedizione, comune a tutti i mestieri condotti con correttezza, il nostro socio Leonardo Tulini, titolare dell’Ottica Tulini, che prosegue nel centro di Firenze una storica attività di famiglia, ha puntato verso le peculiarità della figura dell’ottico – optometrista, cui è demandato determinare e fornire la soluzione ottica o funzionale per la protezione, il consolidamento e il miglioramento dell’efficienza visiva.

I principali servizi dell’ottico sono stati passati in rassegna con particolare attenzione ai due mondi delle lenti a contatto e degli occhiali. Tutto però deve muoversi in base alla patologia riscontrata dal Medico Oculista, alla refrazione riscontrata in fase di anamnesi e – in parte - alle esigenze soggettive (gli occhiali sono parte della moda da sempre)
Un intenso dibattito ha permesso poi di mettere a fuoco (è il caso di sottolinearlo) vari aspetti della professione di ottico e i dubbi su lenti e occhiali che ognuno inevitabilmente si porta dietro.