T1819IT RGB

Che tasso mi dai? Con questa domanda si aprono tuttora molti colloqui tra investitori e loro interlocutori, consulenti o bancari. La realtà è che con la struttura di tassi di oggi è necessario fare un’analisi più approfondita delle esigenze dell’investitore o si rischia di cadere in illusioni che prima o poi saranno dannose per tutti. Occorre programmare e prima di fare un investimento domandarsi di quanto si ha bisogno e per cosa in modo da costruire un portafoglio adeguato e non meravigliarsi dei costi connessi.

Ora, infatti, la normativa (MIFID2) ha dettato ulterior i norme per rapporti tra consulenti, banche e clienti che renderanno definitivamente evidenti i costi del prodotto. Gennaio 2019 sarà un momento di verità che metterà alla prova i risultati e farà comprendere il valore della consulenza finanziaria, sul quale il nostro socio Giovanni Gamannossi, con prudenza e competenza, ha fatto alcuni esempi anche rispondendo alle domande dei presenti in una conversazione che ha contribuito a una maggiore consapevolezza e alla crescita dell’educazione finanziaria, un tema che è spesso relegato da una parte rispetto alle grandezze statistiche cui attribuiamo, dalle notizie quotidiane, auspici o delusioni talvolta decisamente lontane dal vero.