T1819IT RGB

Desiderando “un momento di pausa alla vita sempre piena di lavoro e di preoccupazioni più o meno serie” e “per ricordare a tutti noi quanto sia importante la spensieratezza, l’allegria, la musica, il canto e il ballo” il presidente Tonelli ha organizzato – in coincidenza con Giovedì grasso – una riunione concentrata sulla musica.

L’arch. Moravio Martini, al pianoforte e accompagnato dalla voce della figlia Barbara, ha suonato alcuni evergreen della musica leggera e del jazz, secondo un programma coinvolgente che qualcuno non esitato seguire canticchiando, segno che dentro ognuno di noi sta un’anima musicale.

Non è mancato poi un accenno al folclore europeo con la nostra Claudia Cozma che ha cantato e danzato un motivo della tradizione romena, tipico delle feste di matrimonio che nel suo Paese di origine, come in gran parte del mondo latino e mediterraneo, sono allietate dalla musica. Abbiamo così scoperto le abilità di tre simpatici artisti  mentre la schiacciata fiorentina e i cenci  hanno completato il tema carnevalesco.