T1920IT PMS C

La serata, a cura della Commissione presieduta dal nostro past president Giuseppe Rogantini Picco, è stata dedicata la consegna del riconoscimento per l’alto impegno sociale assegnato alla Onlus Amici della Consolata, alla Associazione Assistenza Anziani Parrocchia Santa Maria al Pignone (nella foto GA/SM, il parroco don Andrea Coppini col presidente Fantini) ed all’Associazione Progetto Sant’Agostino.

Gli ospiti premiati hanno potuto far conoscere le loro iniziative attuano a favore degli anziani (centri diurni) delle famiglie in povertà ovunque siano (immigrati a Firenze o residenti anche in Africa) giovani ragazze sfruttate a Firenze sulla strada, rappresentando il grande impegno profuso in silenzio a favore dei bisognosi nel perfetto ideale del Premio Testimonianza Barbara Bona, cui è legata la donazione voluta in nome della giovane che nella sua difficile esistenza ha ispirato la generosità della mamma cui oggi il Rotary dà pratica attuazione.

Il Premio Testimonianza, istituito dal Rotary Club Firenze Est oltre 40 anni fa, seguito con attenzione e dedizione da alcuni nostri compianti soci come il Prof. Anton Giulio Sesti (1917-2002) e il Maestro Bino Bini (1916-2007) è sempre stato considerato, in ciascuna annata rotariana, il momento fondante dello spirito e delle finalità del Club: servire al di sopra di ogni interesse personale. Con il legato della signora Maria Vittoria Innocenti, il premio Testimonianza è stato rigenerato in ricordo della figlia Barbara Bona. La donazione è stata espressamente accettata dal Club nell’Assemblea del 9 aprile 2015. Il premio dall'edizione 2016 ha quindi preso il nome attuale.