T1718IT PMS C

Dopo un’ampia informazione su storia e finalità del premio che Giovanni Fossi ha proposto con la passione di chi si è occupato molte volte del Testimonianza proseguendo l’attività di illustri amici quali il prof. Anton Giulio Sesti, Antonietta Fontana ha presentato il premiato dott. Riccardo Ripoli cui è stato consegnato il Testimonianza per l’Associazione “Amici della Zizzi Onlus”.

Ripoli, cinquantenne, presidente dell’associazione ha contribuito a fondarla, realizzando tra l’altro nel 2001 il primo portale nazionale sull'affidamento dei minori in Italia, Sos Affido. Dottore commercialista, dopo un travaglio interiore, decise di dedicarsi interamente alle problematiche che colpivano la sua città natale, Livorno. Da 25 anni opera con l’associazione in particolare gestendo una casa dove sono accolti i bambini in affidamento.

Il secondo premiato è stato il dott. Francesco Silenzi, che è stato presentato da Rino Ambrosini, con l’Associazione “Engera”. Engera significa "pane" in lingua etiope (amarico) e la Engera African People Caring è un’associazione no-profit fondata e costituita da medici, infermieri e volontari che a titolo personale si sono impegnati e si impegnano nell’ambito dell’assistenza socio-sanitaria in Etiopia.

In  articolare dal 2005 ad oggi, le molte missioni Engera, di cui Silenzi è presidente si sono in un primo momento concretizzate in una serie di orfanotrofi in Addis Abeba, dove oltre all’attività medico-pediatrica si è provveduto all’addestramento del personale locale e all’organizzazione di un ambulatorio medico destinato ai piccoli ospiti in attesa di adozione e dotato di tutte le attrezzature necessarie. Il Firenze Est è stato questa sera inondato dalla serena passione dei premiati, dalla loro fede cristiane e dalla speranza di un mondo migliore.