T1718IT PMS C

Su proposta della commissione presieduta dal Past-President Rodolfo Cigliana, il Premio, intitolato alla memoria dei Soci Prof. Dott. Anton Giulio Sesti e Prof. Bino Bini è stato assegnato al Dott. Giovanni Salerno e alla Dott.ssa Martina Baratti in rappresentanza del Centro Territoriale di Firenze del Telefono Azzurro Onlus.

per l’attività di educazione a favore degli allievi delle Scuole Elementari e delle Scuole Medie di I grado di Firenze in piena collaborazione con i Dirigenti Scolastici, i Docenti e le famiglie. Riportiamo la motivazione del Premio. Il Telefono Azzurro Onlus, fondato a Bologna nel 1987, divenuto Ente Morale nel 1990 per decreto del Presidente della Repubblica Francesco Cossiga, fin dalla sua nascita promuove, attraverso un' azione continua di formazione e di sensibilizzazione, il rispetto della persona del bambino e dell' adolescente al fine di salvaguardare le potenzialità della sua crescita. Una lettura attenta dei bisogni dei bambini oggetto di abusi e violenze da parte di coetanei e/o di adulti sia genitori sia estranei; una interpretazione consapevole delle diverse forme di disagio emozionale e fisico cui essi possono essere esposti; una educazione costante contro l' assunzione di comportamenti dannosi per loro stessi e per i coetanei; una formazione continua contro gli usi impropri di internet, al fine di proteggere la loro integrità fisica e morale dalle insidie di personaggi ambigui e occulti; la formazione di personale volontario specializzato sono fra gli interventi più significativi che caratterizzano l' opera del Telefono Azzurro e la rendono meritoria. Il Centro Territoriale di Firenze del Telefono Azzurro Onlus – con sede a Firenze in Via Venezia 14 – è stato inaugurato nel dice mbre 2007 e dalla sua fondazione svolge attività di educazione a favore degli allievi delle Scuole Elementari e delle Scuole Medie di I grado di Firenze in piena collaborazione con i Dirigenti Scolastici, i Docenti e le famiglie.