T2223 EN Vertical CMYK     

 

La manifestazione che di fatto ha concluso l’anno del Governatore Fernando Damiani ha aperto le porte a quello di Nello Mari, che subentrerà alla guida del Distretto toscano dal prossimo 1° luglio.

Venerdì 20 si è tenuto il torneo di golf al Club di Punta Ala per la “Coppa del Governatore”. I risultati premiano 1°Lordo assoluto Rotariani – Riccardo Rosi con 15 punti 1° netto assoluto Rotariani – Daniele Guetta con 34 2° netto assoluto Rotariani – Patrizia Civeli con 33 1° netto ospiti – Gioele Vannozzi con 30.

I lavori del Congresso sono iniziati sabato 21. Dopo i saluti di rito, l’intervento del Governatore Damiani ha tracciato un bilancio del suo anno sulla scia del tema dell’anno del Presidente internazionale Shekhar Mehta “Servire per cambiare vite”. Il messaggio del Presidente Mehta ai congressisti è stato portato da Massimo Ballotta, PDG del Distretto 2060. Tra le iniziative più importanti dell’annata il sostegno alla sanità. Cinque ventilatori per la Terapia Intensiva Neonatale sono stati donati dal Distretto Rotary della Toscana ai reparti di pediatria della Asl Toscana centro, al San Giovanni di Dio e al Santa Maria Annunziata a Firenze, al Santo Stefano a Prato, al San Giuseppe a Empoli e al San Jacopo a Pistoia. La consegna è avvenuta lo scorso 13 maggio all’ospedale San Giovanni di Dio di Firenze e rientra nell’ambito del progetto sviluppato tra Agenzia degli Stati Uniti d’America per lo Sviluppo Internazionale (USAid) e il Rotary International per sostenere la risposta dell’Italia alla pandemia negli anni 2020 e 2021.

La donazione dei cinque ventilatori, strumenti molto complessi per la regolazione del giusto livello di ventilazione assistita nei neonati, è stata l’ultima di tre interventi realizzati a favore della Asl Toscana centro grazie al finanziamento USAid che ha portato ai reparti di Terapia Intensiva Neonatale della Toscana centro, donazioni di apparecchiature all’avanguardia per un valore di 265mila dollari. A questi si aggiungono i 100mila dollari del primo progetto di Usaid denominato “La Scuola in ospedale”, con la fornitura di tablet nei reparti pediatrici degli ospedali della Toscana per garantire ai bambini e ai ragazzi di poter seguire la scuola a distanza durante la permanenza in ospedale. Il secondo progetto, invece, è stata la donazione lo scorso anno alle neonatologie della Asl toscana centro di cinque isole di rianimazione neonatale, a protezione dei bambini appena nati. Nello specifico si è trattato di cinque isole che avevano la caratteristica “a cordone ombelicale integro”, utilissima per la rianimazione dei neonati nati da madri Covid positive con debito di ossigeno al feto. Ora completano queste apparecchiature le strumentazioni sofisticate e altrettanto utilissime dei ventilatori.

Il dibattito sul tema Cultura Economia e Ambiente in armonia per cambiare vite ha poi raccolto viva partecipazione. La discussione è stata sviluppata da Patrizia Asproni, presidente di ConfCultura, Giovanni Padroni, Ordinario di Economia Università di Pisa, Luigi Mansi, Presidente Nuova Solmine Spa e Domenico Saraceno. Moderatore Gabriele Canè, ex-direttore de La Nazione e de Il Resto del Carlino (nella foto sopra da sin. Mansi, Asproni, Cané durante il dibattito).

La sessione pomeridiana è stata aperta dal PDG Mauro Lubrani, delegato distrettuale al recente consiglio di legislazione, con le novità più importanti del mondo Rotary approvate nella riunione di un mese fa a Chicago, dibattute poi dal Governatore Fernando Damiani con Italo Minguzzi, PDG del Distretto 2070, l’imprenditrice Antonella Mansi e il Past RD Rotaract Daniele Ciampalini. Significative le testimonianze di alcuni giovani partecipanti agli eventi del Ryla nazionale con Carlo Francini Vezzosi, del Ryla distrettuale con Giacomo Gazzarri, del Ryla junior con Sergio Gristina e dello Scambio giovani con Roberto Catarsi.

Nella giornata conclusiva di domenica 22 maggio passaggio del collare tra Fernando Damiani e Nello Mari in grande amicizia. La recente iniziativa del nostro Club 100 Artigiani ha trovato positiva eco al Congresso dove è stata portata un’ampia documentazione insieme con una raccolta del Bollettino che non manca di trovare graditi lettori in tutta la regione.

Significativa appendice del Congresso a Firenze domenica mattina. Anna Maria De Santo, presidente dell’Interact Firenze con la vicesindaco Bettini in Palazzo Vecchio ha ricevuto su delega del DG Damiani il premio per la ‘’Gentilezza Quotidiana’’ conferito al Distretto 2071 nell’ambito del Festival dell’Italia Gentile tenutosi in questi giorni.